Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Turismo, uniti contro il Virus. Colpaccio del Distretto Centro Lago, è in cabina di regia. Leoni: “Onorati. Ora allunghiamo la stagione”

Il Distretto Turistico del Centro Lago entrerà a far parte della cabina di regia per la gestione del turismo sul Lago di Como. L’ente unisce i comuni di Bellagio, Menaggio, Tremezzina e Varenna.

La proposta, avanzata dallo stesso Distretto e in particolare dal suo coordinatore Luca Leoni, è stata accettata dalle due province di Como e Lecco, i Comuni dei due capoluoghi e la Camera di Commercio di Como-Lecco.

“Il Distretto Turistico del Centro Lago di Como è tra le realtà di promozione turistica del territorio – spiega Giuseppe Rasella, rappresentante turismo in Camera di Commercio – per questo motivo, è importante che sia coinvolto nella logica di gestione del turismo lariano insieme agli enti che già fanno parte della cabina di regia”.

L’ufficializzazione del ruolo del Distretto viene definita da Giuseppe Rasella come “una formalizzazione di uno stato di fatto, perché il Distretto già partecipava alle riunioni della cabina di regia. Questo è un proseguimento naturale del loro ruolo e della loro presenza per la gestione del turismo sul Lario”.

“Vogliamo avere la visione di un unico territorio, con un’unica governance distribuita su più enti che possa rappresentare un lavoro di squadra – continua Rasella – con la collaborazione anche di associazioni, enti e istituzioni territoriali vogliamo puntare a un allungamento della stagione attraverso il rilancio della promozione turistica del Lago di Como”.

Luca Leoni

Soddisfatto e onorato della decisione il coordinatore del Distretto Turistico del Centro Lago, Luca Leoni.

“Siamo orgogliosi e allo stesso tempo sentiamo la responsabilità di poter dare qualcosa in più alla cabina di regia – afferma Luca Leoni – è stata recepita l’importanza del Distretto, che ha una doppia funzione perché rappresenta le due province di Como e Lecco. Daremo il nostro contributo come esperienza del Distretto ma anche a livello personale, grazie ai nostri collaboratori che potranno dare il loro supporto per la promozione del territorio”.

“Oltre a pianificare il turismo di vicinato, pensiamo all’allungamento della stagione per affrontare il 2021 con maggiore tranquillità – conclude Leoni – per realizzare questo obiettivo è importante coinvolgere tutti gli enti, la Navigazione Lago di Como, le ville e i privati affinché tengano aperte le proprie attività commerciali”.

Covid – Da Bellagio dura accusa da Luca Leoni: "L'80% dei residenti lavora nel turismo e serve aiuto. Il governo è debole"

Covid – Da Bellagio dura accusa da Luca Leoni: "L'80% dei residenti lavora nel turismo e serve aiuto. Il governo è debole".L'assessore al Turismo e albergatore racconta lo schiaffo al sistema economico dato dall'emergenza Coronavirus."Ripartire al più presto – dice – per gli hotel fondamentale il comparto edile"L'intervista, di @tTania GandolaL'articolo integrale su ComoZero.it: https://wp.me/p9EgDi-jUU

Pubblicato da ComoZero su Sabato 11 aprile 2020

Turismo, il lusso non vede solo nero. Porreca (Mandarin Oriental Blevio): “Nuove prenotazioni. C’è voglia di viaggiare”

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab