Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Valle Intelvi, strade molto trafficate (causa Variante Tremezzina) ma ancora niente segnaletica orizzontale

Sono partiti lunedì i lavori per la costruzione della Variante della Tremezzina, con contestuale chiusura per 120 giorni della Regina, e le polemiche non si fermano. Questa volta non sono arrivate solo da parte dei residenti del lago, ma anche da tutti quei cittadini dei comuni della Valle Intelvi che, da lunedì, stanno assorbendo gran parte del traffico. Per venire incontro a questi paesi la Provincia, in collaborazione con Anas, ha proceduto all’asfaltatura della Provinciale13 della Valle Intelvi e della Provinciale14 San Fedele-Osteno-Porlezza.

Regina chiusa, sulle provinciali intelvesi piccoli intralci a rate: ora i lavori, poi la segnaletica

I lavori di rifacimento del manto stradale, nonostante le promesse, sono ancora in corso.

Negli ultimissimi giorni però è emersa un’altra problematica da non sottovalutare, infatti, dopo l’asfaltatura, non è mai stata rifatta la segnaletica (comprese le strisce pedonali) anche in punti molto trafficati come la piazza di San Fedele Intelvi (Centro Valle Intelvi), rendendo gli attraversamenti molto pericolosi (vedi foto).

La situazione sarebbe in stallo, secondo la segnalazione di un lettore, da mercoledì notte.

Se le indiscrezioni dei giorni scorsi fossero confermate, la segnaletica rischierebbe di essere ripristinata solo dopo il 7 dicembre, giorno della fine dei lavori di asfaltatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo