Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Gatto avvelenato nei boschi tra Lipomo e Montorfano. Marelli (Enpa): “Qualcuno lo riconosce?”

Da molti giorni si rincorrono le segnalazioni.

I boschi che vanno da Lipomo a Montorfano (Valbasca, lago, golf) pare siano stati impestati da qualcuno (demente) che ha buttato polpette e bocconi avvelenati. Il perché non è chiaro, forse per eliminare i cinghiali che da tempo proliferano ovunque.

Fatto sta che a farne le spese sono cani e gatti che in zona fanno qualche passeggiata, da soli o con i compagni umani.

Il risultato è questo, un nuovo appello di Marco Marelli, presidente e anima attivissima e generosissima dell’Enpa di Como (associazione che gestisce il canile in Valbasca):

 

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo