Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Covid – Nel comasco bus per studenti fortemente a rischio. Ira Magatti: “Non avete voluto la ciclabile. Cattiva amministrazione, inettitudine”

La scuola che riapre tra meno di un mese e l’Agenzia del trasporto pubblico locale che, come riportato in questi giorni dagli organi di informazione, per voce del suo presidente Angelo Colzano, issa bandiera bianca in via preventiva e annuncia che, se le disposizioni attuali non dovessero cambiare, gli autobus potranno trasportare solo il 50% degli studenti.

Roba da incendiare i gruppi whatsapp delle scuole di ogni ordine e grado e occasione succulenta per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Esattamente quello che ha fatto il consigliere Bruno Magatti (Civitas) che in un post sul suo profilo Facebook commenta così la notizia:

La SCUOLA e I ragazzi prima di tutto?CHE VE NE PARE?Nessuno può certo definire un IMPREVISTO la ripresa delle SCUOLA….

Pubblicato da Bruno Magatti su Martedì 25 agosto 2020

Il post si conclude senza troppi giri di parole:”Questa maggioranza a trazione Lega conferma ancora una volta di non essere in grado di farsi carico dei problemi dei cittadini e di trovare soluzioni…. La propaganda, in questi casi, proprio non serve!! La città oggi è consapevole di non saper che farsene di amministratori che subiscono gli avvenimenti e che scaricano su altri (in questo caso i dirigenti scolastici) la ricerca di soluzioni. E ancora una volta i cittadini subiranno le conseguenze dl questa  miscela esplosiva di cattiva amministrazione e inettitudine”.

E la polemica di fine estate è servita.

Un commento

  1. Assolutamente d’accordo con Magari Vergognoso non sostenere un progetto di ciclabile così ben strutturato! Intanto altro veleno per noi abitanti di Como ( polveri sottili, ozono , ecc.) . Soprattutto il sindaco sarebbe responsabile della salute di noi cittadini.A essere buoni: Incapaci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo