Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Inferriata contro i senzatetto: protesta anti-Lega davanti al Comune il 9 settembre. “I problemi non si cancellano”

E’ certamente il tema più complesso e difficile e delicato di questo settembre (lo è da anni).

Parliamo della questione senzatetto, articolata in molti aspetti ma che trova il simbolo politico nella mozione della Lega (forza di maggioranza a Palazzo) che chiede di installare, contro i senza fissa dimora, un’inferriata tra le colonne dell’ex chiesa di San Francesco.

Non vi è una contrarietà (o, viceversa, un’approvazione) intuitiva sul tema, semplificata in una contrapposizione destra-sinistra, anzi.

Se è chiaro il dubbio che giunge dalle forze sociali:

Cgil, Cisl, Uil: “No al cancello contro i senzatetto”. Poi l’appello a sindaco e giunta

“Se la dignità non ha più dimora”. Senzatetto, devastante lettera di Bogani che non salva (quasi) nessuno: consiglieri tutti, Ats e Prefettura

Lo è altrettanto (e non novità di oggi), per esempio, la posizione di alcune forze di maggioranza, su tutte Fratelli d’Italia:

Fratelli d’Italia, no al cancello leghista a San Francesco. “Sarebbe una grandissima sconfitta”

In tutto questo, la recente e durissima presa di posizione di Cominciamo da Como annuncia un effetto pratico.

Inferriata anti-senzatetto a San Francesco. Rabbia Cominciamo da Como: “Lega burattinaia del sindaco. Ci opporremo con ogni mezzo”

“I problemi non si cancellano”, sottolinea il gruppo annunciando per mercoledì 9 settembre (alle 19) una nuova manifestazione davanti al Comune di Como: qui l’evento.

Dormi(torio) Como, un anno e un mese dopo. E’ il primo settembre 2020: esattamente, quanto vale un voto in questa città?

 

 

3 Commenti

  1. Ehi MARIO, se lasci che le cose continuino senza soluzione, puoi finire in un loquero …. per quanto riguarda i senzatetto, uno di questi giorni ti appariranno viventi sul marciapiede di casa tua ….. dovrebbero essere buttati fuori da Como .. ..e se non sai come farlo, dovresti andare con loro …

    1. Il “buon” Sindaco ha bisogno di proposte. Lei che tecnica suggerisce per buttare fuori da Como i senzatetto? E poi siamo sicuri che non sia più opportuno cercare di trovare dei sistemi per buttare fuori da Como grettezza, ignoranza e pressapochismo? Ritiene che quest’ultimo sia un obiettivo troppo ambizioso anche per lei? 😊

  2. Si protesta contro una proposta? Che senso ha? Dopo che il Consiglio comunale si è pronunciato votando una delibera che prevede la creazione di un dormitorio comunale, l’unica protesta che ha senso, è contro il “buon” Sindaco e la Giunta che non attuano la delibera votata a maggioranza dal Consiglio. Il resto è irrilevante. Le quattro sciocchezze a proposito di cancelli, lucchetti e cinture di castità rappresentano il solito folklore da osteria che la Lega ci propina per distogliere l’attenzione dalla cruda verità. In tema di senzatetto sono “minoranza” e devono adeguarsi alle delibere votate dalla “maggioranza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab