Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

VIDEO Dogane chiuse, Butti fuoco e fiamme: “Scandaloso, ci vuole rispetto per i frontalieri. Gli aperitivi del Governo non risolvono nulla”

“La Svizzera ha appena ribadito che non ha alcuna intenzione di riaprire tutte le frontiere con l’Italia, è un fatto scandaloso”. Durissimo intervento poco fa alla Camera da parte del deputato comasco di Fratelli d’Italia, Alessio Butti

Ne abbiamo parlato poche ore fa su queste pagine.

Svizzera, frontiere aperte (a giugno) con Francia, Germania e Austria. Non con l’Italia 

Tanto è bastato per scatenare l’ira funesta del parlamentare, che in aula si è letteralmente acceso fra fuoco e fiamme

QUI IL VIDEO DELL’INTERVENTO 

“Sono settimane – ha aggiunto – che personalmente, insieme con altri colleghi, cerco di avere risposte dal Governo. La Svizzerra apre frontiere con tutti i Paesi confinanti tranne che con l’Italia e sono ben 70 mila i lavoratori frontalieri che dalla Lombardia e dal Piemonte ogni giorno si recano in Svizzera per lavorare e devono fare ore di coda in macchina, non è possibile!”

E gran finale con stoccate feroci al Goberno: “Abbiamo sentito del sottosegretario Scalfarotto che ha bevuto un aperitivo con l’ambasciatrice elvetica per risolvere la questione due mesi fa e nulla è è successo. Il presidente Conte è intervenuto con la sua omologa per la stessa questione:  noi chiediamo che il Goveno, nelle Commissioni competenti e o in Aula, venga a riferire ma soprattutto risponda alle Interrogazioni che giacciono in Parlamento, i frontalieri italiani sono lavoratori che meritano rispetto”.

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

2 Commenti

  1. Ma ci rendiamo conto che questo sono anni (non so nemmeno quanti, 20, forse di più) che vive alle nostre spalle, pagato lautamente con i nostri soldi, per non fare una mazza, a parte questi interventi comici, dovrei dire tragici, in Parlamento.
    Ma non può andare a lavorare come tutti e lasciare il posto a qualcuno di più capace o, anche, solo di più giovane, anche per cambiare un po’?
    Una delle rare cose buone dette dai Cinque Stelle è stata la proposta, credo cassata da tutti i parlamentari, di limitare a due i mandati in Camera e Senato: quanto meno si eviterebbe di avere a che fare con questi figuri, incollati alla poltrona con il bostik fino alla morte.

  2. Non avevo mai sentito parlare l’onorevole Butti sembra un Maurizio Milani ma del partito della fiamma fascista.
    Credo che i frontalieri che si fanno un ora di coda per andare a prendere ottimi stipendi sia l’ultimo dei problemi in questo momento.. Ma sono boutade per far chiacchierar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo