Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Sanità

Covid – Blitz dei Nas all’ospedale di Cantù. Asst: “Sempre agito per la tutela dei pazienti e dei sanitari”

Blitz stamani all’ospedale di Cantù da parte dei Nas.

Il presidio brianzolo era già stato al centro delle polemiche politico-sanitarie nelle scorse settimane:

Cantù, opposizioni all’attacco: “Subito chiarezza sui casi Covid in ospedale e Rsa: 50% del personale contagiato”. La replica di Banfi (Asst) 

Così in questi minuti Asst ha fatto sapere:

I Nas, Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell’Arma dei Carabinieri, si sono presentati questa mattina all’ospedale di Cantù, chiedendo l’acquisizione di documenti relativi alla gestione dell’emergenza Coronavirus nel suddetto presidio. Asst Lariana garantisce la massima collaborazione agli organi inquirenti, nella consapevolezza di aver sempre agito correttamente nella tutela dei pazienti e dei propri operatori“.

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: