Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Scienza

Sistemi complessi e musica italogiapponese allo Yacht club sul lago di Como.

Musica e scienza, nella ricerca italiana e giapponese, si incontrano a Como giovedì 20 settembre.

Alle 18.30 presso lo Yacht Club si terrà l’incontro aperto al pubblico “Sistemi complessi e musica sul Lago di Como. Musico-terapia: naturale e artificiale” durante il quale si parlerà dell’uso di automi cellulari e di voci naturali in musicoterapia all’interno di una società che invecchia. L’incontro è organizzato da Fondazione Alessandro Volta nell’ambito del ciclo di conferenze “La Fondazione Volta incontra”, in collaborazione con Comune di Como e Yacht Club Como.

Per definizione la musicoterapia è “una modalità di approccio alla persona che utilizza la musica o il suono come strumento di comunicazione non-verbale, per intervenire a livello educativo, riabilitativo o terapeutico, in una varietà di condizioni patologiche e para-fisiologiche.”

La serata permetterà di approfondire questa generale definizione con uno sguardo verso la ricerca e le sue applicazioni. La Scienza dei Sistemi Dinamici Complessi, attraverso i suoi strumenti computazionali d’avanguardia (Automi Cellulari), incontrerà l’esperienza musicale, confrontandosi anche con la voce umana naturale, per creare nuovi fronti d’interazione con i bisogni sociali crescenti e per esplorare nuove forme di musicoterapia a supporto delle malattie neurovegetative, grande afflizione crescente di una società che invecchia (Ageing Society).

Nel contesto planetario dell’Ageing Society, l’Italia è seconda solo al Giappone: saranno proprio questi due Paesi che, durante la serata, confronteranno le loro esperienze di ricerca con performances ed esibizioni.

L’evento si svolge a margine della tredicesima conferenza e scuola internazionale “Cellular Automata for Research and Industry” promossa dalla Lake Como School of Advanced Studies, che si terrà dal 17 al 21 settembre a Villa del Grumello a Como.

 

INFO
Maggiori dettagli sul sito

Un commento

  1. ” Sistemi complessi e musica sul Lago di Como. Musico-terapia: naturale e artificiale ” ; sarà molto interessante, per esempio si possono vincere le elezioni con la musica paurosa dei Belphegor e le allucinazioni computanzionali dei post cyberpunks ( MUSH ) .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo