Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

A Villa Carlotta i fiori eduli, erbe, sali e tisane di Miledù: delizie da gustare con un cuore sociale

Iniaziativa floreale e gustosa, a Villa Carlotta fino al 22 maggio prossimo. Tra le imperdibili fioriture di stagione e le piante storiche del parco, saranno infatti in esposizione i prodotti di Miledù, impresa sociale che si propone di facilitare l’inserimento lavorativo e sociale di persone a rischio di esclusione. Rientrano tra i suoi beneficiari persone con particolari fragilità tra cui i cittadini esteri, e in particolare i richiedenti asilo, domiciliati o residenti sul territorio comasco.

In particolare a Villa Carlotta si potranno trovare i fiori eduli per arricchire piatti salati o dolci, sali ed erbe per insaporire le vostre pietanze, zuccheri colorati per decorare dessert, tisane e miele millefiori. Presente Anche la linea di cosmetici all’elicriso per la bellezza e la cura del corpo.

Tutti i prodotti sono realizzati con fiori ed erbe coltivate, raccolte e lavorate a mano e con amore nei terreni di Garzola.

Tornando alla realtà dell’impresa sociale, prende le mosse dalle esperienze promosse da alcune organizzazioni del territorio comasco, proponendosi di metterle a sistema all’interno di un percorso di sviluppo imprenditoriale e culturale che contribuisca a preservare l’ecosistema.

Miledù è nata infatti da una serie di collaborazioni con persone e organizzazioni comasche che da anni lavorano nel campo della mediazione linguistica, della grave marginalità, dell’agricoltura sociale, della tutela dei diritti, della cultura e della rigenerazione del territorio.

Le aree di maggior interesse in cui operia sono la tutela del territorio, l’apicoltura e la coltivazione di fiori eduli ed erbe aromatiche con cui realizziamo prodotti per la cucina e per la cura di sé, in vendita online sul sito lariomania.it

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo