Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Tra Zalone e Boldi, cattivissimo Butti: l’attacco a Villa Erba per i costi dell’hub vaccini è da omissis

Quando vuole essere cattivo, sa (o forse è) più cattivo di tutti: è un fatto oggettivo. E anche questa mattina, il deputato di Fratelli d’Italia Alessio Butti conferma una teoria molto accreditata nel mondo politico comasco.

Nel mirino – dopo che già gli attacchi non erano mancati nei giorni precedenti e che ieri erano stati rilanciati dal coordinatore provinciale di Fdi, Stefano Molinari – ci sono ancora i vertici di Villa Erba, per la vicenda dell’hub vaccinale (in partenza da domani) nei padglioni cernobbiesi. Ma ce n’è anche per il presidente del consiglio regionale, il comasco Alessandro Fermi (Forza Italia, al punto 6 dell’elenco che trovate sotto).

Nessuno stop vaccinale a Menaggio, ira Molinari: “Ennesima giravolta della Regione. Obolo parcheggio a Villa Erba? Già costa una follia”

Tema centrale, i costi richiesti a Regione Lombardia dalla società per coprire il periodo della campagna vaccinale.

Butti esordisce con un paragone satirico:

INCREDIBILE! Massimo Boldi, Christian De Sica, Lillo e Greg avvistati nei pressi del galoppatoio di Villa Erba (Cernobbio) oggi economico 😂😂😂 hub vaccinale. Pensavo più ad una soap opera, stile sudamericano, dedicata alle interminabili e costose vicissitudini del vaccino vista lago. Invece i cineasti più affermati virano ora sul filone dei cine panettoni. Anche Checco Zalone, con tutta ‘sta gente che “cade dalle nubi” ha pensato al sequel di “Quo vado” … si, ma dove vuoi “quo andare” con quei costi di affitto della struttura? E ora c’è pure la sorpresa pasquale, fuori tempo, del pagamento del parcheggio.

Poi il parlamentare di Fratelli d’Italia si addentra nella questione economica, costringendo noi ad alcuni omissis per la durezza delle accuse (trovate tutto nel post originale e integrale su facebook).

Il deputato, quindi passa all’analisi dettagliata per punti, che vedete nel post sopra con alcune frasi “annerite” e che riportiamo di seguito.

Dai, perdete un minuto che ripassiamo la sceneggiatura.

  • 1) prima richiesta di affitto alla Regione Lombardia, per due mesetti e mezzo, poco più di 500mila euro […]
  • 2) mia profonda incazzatura, nel silenzio generale, culminata con letteraccia a Letizia Moratti e dura interrogazione di FDI in regione (la trovate qui)
  • 3) qualcuno, non so bene chi, ha avuto il coraggio di definire la mia denuncia una “polemica superficiale”. Vai avanti te che mi scappa da ridere.
  • 4) intanto la mediazione porta ad un affitto di 238mila euro, alla faccia delle polemiche superficiali. La metà […]
  • 5) venerdì inaugurazione del centro vaccinale in pompa magna, ma qualcuno , non so chi, – che definisce le battaglie altrui “polemiche superficiali”- non si è accorto che […] che stanno negli uffici vista lago, avevano già deciso di far pagare a vecchietti e vecchiette pure il parcheggio.
  • 6) adesso, questa volta si con polemiche superficiali e aggiungo anche ritardatarie, qualcuno, non so bene chi, chiede a VillaErba di ripensarci.

Hub di Villa Erba, vaccino sì ma con parcheggio a un euro. E’ il caso? Fermi: “Sbagliato, stiamo lavorando per evitarlo”

Infine, sempre percorrendo il parallelismo con i film comici, la conclusione: “Ora, quella della Film commission può essere una scelta industriale alternativa a quella delle fiere. Quindi ringraziamo tutti per l’opportunità”.

VIDEO Como, ecco l’Hub di Villa Erba: da lunedì 720 vaccini al giorno. Banfi: “Partiamo con 5 linee, arriveremo a 24”

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo