Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Nessuno stop vaccinale a Menaggio, ira Molinari: “Ennesima giravolta della Regione. Obolo parcheggio a Villa Erba? Già costa una follia”

“E’ l’ennesima giravolta della Regione. Chiudono, aprono. Prima andava bene piazza D’Armi a Muggiò per i vaccini, poi no meglio Villa Erba, mi pare ci sia un po’ di confusione”.

Stefano Molinari coordinatore comasco di Fratelli d’Italia, affonda dopo l’annuncio arrivato poche ore fa, in seguito alle proteste il centro vaccinale dell’ospedale di Menaggio non chiuderà.

Svolta clamorosa. Fermi: “Nessuno stop, all’ospedale di Menaggio vaccini anche per gli over 70”

Intende giravolta del presidente Fermi?
Della Regione, poi beh Fermi è presidente del Consiglio.

Contesta l’intero modello di gestione vaccinale nel Comasco, par di capire.
Non ritengo strategico quello che stanno facendo. E il risultato è da vedere, chiudono Menaggio poi i sindaci e i cittadini protestano e cambiano idea.

Menaggio, i cittadini contro lo stop all’hub vaccinale: “Mandiamo tutti una mail di protesta all’assessore Moratti”

Cosa suggerisce?
Il principio imperante è chiudere i piccoli centri vaccinali per accentrare sugli hub. Bisogna fare il contrario, delocalizzare negli ospedali dove possibile, poi nei centri dei piccoli paesi. Mi pare acclarato, come la maggioranza dei virologi sostiene, che il prossimo anno dovremo vaccinarci di nuovo tutti. Non è che basta la campagna attuale e poi tutti immuni in eterno. Allora serve programmazione, villa Erba e LarioFiere vanno bene in questo momento d’emergenza ma poi dobbiamo creare strutture stabili per il futuro e magari evitare spese enormi come in questo momento. Un conto è l’emergenza. Mi pare vogliano chiudere anche via Napoleona con la fine della campagna over 80.

Hub di Villa Erba, vaccino sì ma con parcheggio a un euro. E’ il caso? Fermi: “Sbagliato, stiamo lavorando per evitarlo”

Sì, pare.
E’ una voce che gira con insistenza. Eppure, ripeto, non ha alcun senso accentrare e basta.

Ieri scrivevamo dell’obolo di un euro per due ore che i cittadini dovranno pagare per vaccinarsi a Villa Erba.
Alessio Butti (deputato comasco Fdi, Ndr) ha già sottolineato oltre al costo folle per l’hub di Cernobbio, peraltro con un contratto aperto che comprende eventuali spese aumentate. Il parcheggio a pagamento è sbagliato quando in quexsto momento bisogna incentivare il vaccino di massa. Questa cosa dei centri massivi che si sostituiscono agli ospedali o agli ambulatori non va bene per niente poi chiediamo ai farmacisti di vaccinare. Mah…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo