Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Politica

Vertice elezioni 2022, quel comunicato del centrosinistra “positivo e costruttivo”. Ma che Civitas non firma

Col passare delle ore possiamo confermare tutti gli elementi anticipati questa notte dopo il vertice del centrosinistra su elezioni e candidato sindaco. Qui i dettagli: Candidato sindaco del Csx: tutto rinviato. Civitas non strappa (con giallo sul delegato iscritto M5S), per il Pd tutto bene e compare Minghetti.

Sempre nella notte (vedi link sopra) i delegati annunciavano un comunicato ufficiale post-incontro. Ebbene finalmente è arrivato, ed è subito scossone. Già perché la stringatissima nota (nonostante parli di “un clima positivo e costruttivo” dove “sono stati fatti passi avanti sugli obiettivi e sul metodo, ponendo le basi per lavorare insieme alla costruzione di una proposta di rilancio della città”) porta le firme di tutti i convitati tranne quella di Civitas. Una svista? Difficile immaginarlo, così come diventa difficile credere al clima ‘positivo e costruttivo’ se il secondo principale azionista – nonché il più critico – della possibile coalizione non sottoscrive nemmeno quello che, a conti fatti, è un comunicato che definire interlocutorio è quasi benevolo.

Ha forse pesato la questione del delegato Venneri, viene da domandarsi. Come raccontavamo nelle scorse ore il delegato di Civitas alle trattative è risultato, sembra per sua stessa ammissione durante le interlocuzioni, ancora iscritto al Movimento Cinque Stelle. Da ricordare inoltre come lo scorso dicembre si rese protagonista di un un tanto furioso quanto inatteso attacco delle Sardine comasche a Minghetti (qui i dettagli) Venneri, che per le Sardine è amministratore della pagina Fb, poidisse di essersi autosospeso (forse ex-post ma non è chiaro) dal movimento di Bruno Magatti. Probabilmente poi è stato riammesso.

Alcuni dei presenti e dei principali attori delle trattative di queste settimane nelle ultime ore hanno chiesto, e stanno chiedendo, con quale casacca (Civitas, Sardine, M5S) Venneri si sia seduto ieri sera di fronte ai possibili alleati.

Ecco comunque il comunicato integrale:

La costituenda coalizione di centrosinistra si è incontrata mercoledì 26 gennaio.

In un clima positivo e costruttivo, sono stati fatti passi avanti sugli obiettivi e sul metodo, ponendo le basi per lavorare insieme alla costruzione di una proposta di rilancio della città.

I lavori si riaggiorneranno nei prossimi giorni per definire e condividere le linee programmatiche comuni.

Partito Democratico
Svolta Civica
Agenda Como 2030
Como Comune
Europa Verde-Verdi di Como

Candidato sindaco del Csx: tutto rinviato. Civitas non strappa (con giallo sul delegato iscritto M5S), per il Pd tutto bene e compare Minghetti

 

3 Commenti

  1. Il vero comunicato sono le presenze alla riunione e le firme. Il resto non dice nulla. Ai più attenti non è sfuggito che la presenza dell’esponente di Civitas che qualche settimana fa si era reso protagonista del “j’accuse” al candidato Sindaco di Svolta Civica e del PD, era già una manifestazione di intenti di Civitas. L’inaspettata comparsata del candidato Sindaco è stata la manifestazione d’intenti della Coalizione di centrosinistra. Basta poco per comunicare e ancora meno per capire.

  2. Cantoni scrive: “(Venneri) probabilmente poi è stato riammesso.” Se l’autore avesse letto i commenti al (suo) articolo del 26 gennaio ore 14.20 si sarebbe risparmiato l’avverbio.
    Altra cosa: dalla homepage sembrerebbe che il post del 27 gennaio ore 00.56 abbia 6 commenti, ma aprendolo tali commenti non ci sono…

    1. Egr. “amico di Davide” i 6 commenti ci sono e leggibili. Le possibilità sono:
      – Non le funziona il PC/mobile
      – Non ci vede o non vuole vedere.

      Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo