Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

VIDEO Como, la segnalazione: “Ai giardini 10mila litri d’acqua all’ora, ma basterebbero 20 minuti”

Ce ne eravamo occupati (sempre dietro segnalazione di un lettore) ieri mattina (qui l’articolo).

Oggi, sull’irrigazione a pieno regime anche durante il giorno sui prati dei giardini a lago, arriva un altro spunto (potete sempre contattarci e segnalare con foto e video scrivendo a redazionecomozero@gmail.com o tramite la pagina facebook ufficiale).

Massimo, segnala anche qualche aspetto tecnico della vicenda: “Tutte le mattine è in funzione per diverse ore, come documentano i video allegati, l’irrigazione. Ogni ora quell’impianto eroga più di 10.000 litri e per tenere bene il prato basterebbero 20 minuti al giorno”.

QUI IL SECONDO VIDEO

Sottinteso: forse il getto così prolungato d’acqua, non è necessario nonostante la canicola imperante.

L’assessore Lombardi: “L’impianto di irrigazione ai giardini si blocca. Ma non sprechiamo acqua potabile”

2 Commenti

  1. Basterebbe far pagare fi tasca propria I responsabili di tale FOLLIA.
    IN UNA NAZIONE NORMALE SAREBBE GIÀ STATO FATTO.
    MA SIAMO IN ITALIA FOCE PAGA SEMPRE E SOLO PANTALONE CUMASCONE NEL CASO SPECIFICO.
    LA DOMANDA È MA IN ALTRI SERVIZI PUBBLICI ACCADE LO STESSO????

  2. Basterebbe utilizzare delle pompe che prelevano l’acqua dal lago….avremmo giardini verdissimi senza più alcun problema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo