Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Fratelli d’Italia si riorganizza. Tutte le scelte: Edgardo Arosio, Avalli, Zauli, Tenace. I nomi

Cambiano gli assetti di Fratelli d’Italia in provincia di Como.

Le scelte sono del coordinatore Stefano Molinari, che ovviamente rimane al vertice e che di fatto ha voluto ridare ulteriore slancio al partito in vista della campagna elettorale. Per quanto riguarda gli altri, responsabile dei coordinatori è Roberto Tenace, già consigliere comunale a Como per tre mandati e responsabile Enti locali per 6 anni in An e poi per tutta la durata del Pdl, nonché segretario particolare del parlamentare Alessio Butti, ai tempi del Senato. Per quanto riguarda la città di Como, conferma per Enrico Avalli.

Sui territori:

– Coordinatore per Cantù-Mariano: l’ex sindaco di Cantù e storico ex leghista, già consigliere provinciale e consigliere regionale, Edgardo Arosio;

– Coordinatore per il lago, sponda Bellagio e valli: Daniele Galimberti ex sindaco di Veleso, presidente della comunità Montana Triangolo lariano e presidente Unione dei comuni;

– Coordinatore per il lago, sponda occidentale: Vincenzo Gianlongo ex colonnello dei carabinieri;

– Coordinatore per l’Olgiatese: Andrea Matteri, presidente Circolo FDI di Olgiate;

– Coordinatore per l’Erbese: Dario Pontiggia, presidente Circolo FDI Erbese;

La struttura si completa poi con alcuni dipartimenti: responsabile organizzazione Alberto Dituri, 30 anni di esperienza nel partito mentre responsabile fdegli Enti locali è Sergio Zauli, tre volte sindaco di Rovellasca e consigliere comunale.

“Direttamente dalla naftalina…” Le parole pepate di Molinari (FdI) che fanno tanto candidato sindaco

TAG ARTICOLO:

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo