Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Sanità

Mascherina obbligatoria: indossarla e dove, quando non metterla. Guida per punti (occhio alle multe). Il decreto

Come sapete l’uso della mascherina, alla luce di un significativo aumento dei contagi Covid (vedi sotto), diventa obbligatorio praticamente ovunque.

Ovviamente ci sono eccezioni al decreto del Governo che, di fatto, ha seguito tutte le indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico.

Il primo punto è che i cittadini devono sempre avere una mascherina a portata di mano e indossata in circostanze precise, pena multe tra 400 e 1.000 euro.

Un piccolo vademecum.

QUANDO INDOSSARE LA MASCHERINA

1 – Le mascherine devono essere sempre a portata di mano rispettando le regole igieniche base (no mascherina sotto il naso, no penzolante all’orecchio, no sotto il mento, no infilata al gomito, al polso, no manipolarla troppo).

2 – La mascherina deve essere indossata ogni volta che ci si trova vicini a persone non conviventi. Il Dpcm è chiaro, va indossata in “tutti i luoghi all’aperto, allorché si sia in prossimità di altre persone non conviventi”.

3 – La mascherina va indossata anche se si sosta in strade e piazze. Il Dpcm dice: “obbligo di indossarla in tutti i luoghi all’aperto ad eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi”.

Ufficiale: da ora la mascherina è obbligatoria anche all’aperto. Multe pesantissime a chi sgarra

4 – La mascherina va indossata alle fermate e a bordo di tutti i mezzi pubblici.

5 – La mascherina va indossata sui mezzi privati di trasporto se sullo stesso mezzo viaggiano persone non conviventi, anche fossero parenti.

6 – La mascherina deve essere indossata anche nei luoghi chiusi di lavoro, sempre. A meno che non si sia da soli.

7 – La mascherina va indossata in ogni tipo di esercizio commerciale: negozi, ba, ristoranti, centri commerciali etc. Ma:

  • al ristorante no se si è seduti al tavolo
  • al bar, in pub e birrerie va indossata prima e dopo aver consumato cibo o bevanda mantenendo la distanza di un metro
  • all’esterno dei locali, con consumazione alla mano, si indossa prima e dopo aver finito cibo e bevanda

8 – Indossano la mascherina tutte le persone che abbiano più di 6 anni

QUANDO LA MASCHERINA NON SI INDOSSA

1 – Non devono indossare la mascherina persone con patologie o disabilità che non permettono di coprire naso e bocca e quanti che per agire con queste persone “abbiano la stessa incompatibilità”

2 – La mascherina non va indossata se si viaggia in bici o su mezzi a trasporto individuale come i monopattini

3 – La mascherina non va indossata, sia all’aperto che al chiuso, se si svolge attività motoria a meno che non sia garantita la distanza di 2 metri da altre persone

4 – La mascherina non va indossata a casa anche con persone non conviventi ma viene consigliato di indossarla in presenza di anziani o persone con malattie

IL TESTO DEL DECRETO

decreto-7-ottobre

 

Covid – Picco di casi a Como: sono 45. In Lombardia 520 con 21.500 i tamponi

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: