Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Laglio: Clooney in arrivo? Il sindaco Pozzi gioca il jolly: “Penso proprio di sì. E per lui l’olio del paese”

George Clooney in arrivo sul Lago di Como? Secondo alcuni rumors e visto il movimento di questi ultimi giorni all’interno della sua prestigiosa Villa Oleandra a Laglio, parrebbe proprio di sì.

A confermarlo il sindaco stesso del paese, Roberto Pozzi, che anche quest’anno attende con entusiasmo il ritorno del celeberrimo attore statunitense.

“Tutti gli anni, quando vediamo che ci sono preparativi in villa, ci aspettiamo il suo arrivo – spiega il sindaco di Laglio – Penso proprio che arriverà per la fine di questo mese o inizio luglio. In questi giorni ricorre proprio l’anniversario della visita dell’ex presidente americano Barack Obama e della sua famiglia, avvenuta lo scorso anno il 22 giugno, un evento particolare e graditissimo in paese”.

La gioia e la speranza del sindaco sono comprensibili perché in fondo, si sa, la presenza di Clooney è sempre un ottimo pretesto per attirare turisti e curiosi da tutto il lago.

Roberto Pozzi sindaco di Laglio mostra l’olio prodotto in paese ph. Carlo Pozzoni

“Per noi è importante che ritorni, è un po’ il nostro jolly per il turismo – continua Roberto Pozzi – Se ritorna lui sul lago, significa che stiamo tornando alla normalità e che quindi il turismo può riprendere. A luglio dovrebbero ripartire i voli dagli Stati Uniti, anche se penso che Clooney arriverà coi propri mezzi, quindi dovrebbe poter raggiungere l’Italia in tutta tranquillità”.

Alle due star mondiali ospitate lo scorso anno in paese, un fotomontaggio del portale web Dagospia (postato sul proprio profilo Facebook dal sindaco Pozzi) accosta un prodotto locale “umile, schivo, modesto, ma genuino, solido e tenace, come la gente del Lago: L’olio”. Parliamo dell’Oli de Lai.

Il collage pubblicato su Dagospia

Che possa essere un modo per promuovere le specialità del territorio, anche grazie all’attore statunitense?

“Certamente, sarebbe una bella pubblicità – conferma il sindaco di Laglio – Quest’anno ci aspettiamo una grande annata, come due anni fa. Le piante sono cariche di olive e il frantoio è pronto per essere messo in funzione. Faremo delle bottigliette promozionali che distribuiremo sul territorio, ovviamente anche la famiglia Clooney ne verrà omaggiata e potrà così gustarlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: