Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Allarme bomba a Cadorago: tubi con fili elettrici sotto una panchina. Ma non era un ordigno

Sospetto ordigno a Cadorago.

L’allarme è scattato ieri sera in via Diaz, sul posto, erano le 23.30, i vigili del fuoco di Lomazzo, allertati dai carabinieri di Cantù.

Sotto una panchina vicina al bar One Shot infatti qualcuno ha notato tubi di metallo con alcuni fili intrecciati intorno. . Per precauzione i vigili del fuoco hanno evacuato dieci famiglie residenti in zona e gli avventori del bar. Tutti poi rientrati intorno all’una del mattino quando il presunto ordigno è stato prelevato.

Qualche ora dopo gli accertamenti hanno permesso di capire che si trattava solo, appunto, di tubi e fili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo