Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

Lista impressionante: omicidio, associazione mafiosa, ricettazione. La Svizzera consegna il super-latitante alla polizia di Como

Ieri, 11 agosto, la polizia ha arrestato un 43enne napoletano, consegnato, in estradizione, dalle autorità svizzera agli agenti doganali di Ponte Chiasso. Era stato colpito da un mandato nell’ambito degli accordi di Shenghen.

L’uomo era stato condannato al carcere nel gennaio scorso dal tribuale di Napoli per associazione mafiosa aggravata, omicidio doloso, ricettazione e porto abusivo di armi.

Sopo le formalità di rito è stato accompagnato nel carcere di Milano.

 

TAG ARTICOLO:

2 Commenti

  1. Le mafie sono il cancro dei paesi … del mondo, devono essere sterminate e per loro tutti i paesi devono essere d’accordo e combatterlo con le stesse armi … nessuna pietà … tutti sanno chi è il berretti … appendili in pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo