Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Eventi commerciali e pubblicitari in centro Como: due zone nuove e due cancellate

Le piazze del centro individuate nel 2015 – Giunta Lucini – non bastano più. Anzi, per usare i termini esatti dei documenti comunali quelle aree sono ormai “inidonee e insoddifacenti”.

Per che cosa? Per l’occupazione degli spazi pubblici destinati a iniziative promozionali o pubblicitarie da parte di imprese commerciali e di produzione di beni e servizi.

Sei anni fa, per questa tipologia di attività, erano state individuate le piazze Cavour e Roma e via Caio Plinio.

Però, si legge nei documenti comunali, “nel tempo intercorso dal 2015 ad oggi, sia l’esecuzione di lavori pubblici nelle aree individuate nell’anzi citata deliberazione (Piazza Roma – via Plinio), sia, la concessione di nuove occupazioni di suolo pubblico ad esercizi di somministrazione ivi presenti (che prima non esistevano), sia le mutate condizioni sociali ed economiche hanno reso inidonee e non soddisfacenti le scelte di individuazione delle aree”.

Dunque, in virtù “della necessità di favorire le iniziative promozionali/pubblicitarie e imprenditoriali in un momento di congiuntura economica particolarmente delicata”, ecco che la Giunta Landriscina ha deciso di modificare la precedente delibera del 25 novembre 2015 “individuando, in luogo di Piazza Cavour, Via Caio Plinio, Piazza Roma, le seguenti aree destinate ad iniziative promozionali o pubblicitarie da parte di imprese commerciali e di produzione di beni e servizi: Piazza Cavour; nel periodo da 1 giugno a 30 settembre viale G. Puecher; nel periodo dal 1° ottobre al 31 maggio piazza Perretta (compatibilmente con lo svolgimento di mercatini e rassegne hobbistiche)”.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo