Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Sanità

Coronavirus, da oggi nelle farmacie svizzere i test “fai da te” gratuiti: come funzionano

La Svizzera apre una nuova “partita” nel contrasto al Covid 19.

Da oggi, infatti, in circa 300 farmacie della Confederazione sono disponibili i test “fai da te” gratuiti per rilevare il virus nelle persone che non mostrano sintomi della malattia.

Si tratta di bastoncini simili a quelli già ampiamente noti, che si inseriscono nel naso senza bisogno che l’operazione sia compiuta da altri operatori: si fa tutto da soli insomma.

Il risultato arriva in circa 15 minuti e in caso di positività serve poi l’esame molecolare. Il risultato, inoltre, resta valido solo per le 24 ore successive.

Ogni persona potrà riceverne gratuitamente fino a 5 al mese, oppure pagando (al massimo 12 franchi l’uno) può acquistarne anche di più anche se l’invito delle autorità sanitarie elvetiche è naturalmente di non eccedere con le scorte per permettere l’accesso a tutti al nuovo sistema di rilevazione.

Per ritirare il proprio test gratis bisognerò mostrare il tesserino della cassa malati o il permesso di lavoro. Anche gli stranieri che lavorano in Ticino hanno diritto a 5 test al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab