Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Galleria Cernobbio-Moltrasio. Dopo il calvario di stanotte, i sindaci Monti e Ioculano: “Avevamo chiesto di tenerla aperta, ecco il risultato”

Grandi disagi per chi, ieri sera, ha dovuto attraversare il tratto di strada tra Moltrasio e Cernobbio. Lo abbiamo raccontato qui, con foto e commenti delle persone bloccate in coda:

Regina – Galleria tra Moltrasio e Cernobbio chiusa, furia automobilisti: “Bloccati da ore”. Ed è passata mezzanotte 

La chiusura della galleria lungo la Statale 340 Regina, infatti, ha paralizzato gli automobilisti sulle vie alternative per ore. La spiegazione, secondo quanto riportato dal sindaco di Cernobbio Matteo Monti, starebbe in una chiusura del tunnel inaspettata per quanto riguarda la domenica notte.

“La chiusura della galleria era stata prevista da Anas per lavori tutte le notti, dalle 21 alle 5.30, dal 22 giugno al 7 agosto – spiega Monti – tuttavia, nell’ultimo tavolo in Prefettura prima dell’emergenza Covid, avevamo richiesto che la domenica notte restasse aperta. Invece, ieri sera ce la siamo ritrovati chiusa, con le auto bloccate in coda per ore. Sappiamo bene che il flusso di traffico alla domenica sera è consistente, per questo la galleria dovrebbe restare aperta”.

Vista la situazione di difficoltà per chi doveva rientrare a casa dopo una piacevole domenica sul lago, lo stesso sindaco di Cernobbio si è recato sul posto in serata insieme alla Polizia Locale per aiutare a regolare il traffico.

“Con la Polizia Locale abbiamo cercato di regolare il traffico nella strettoia di Cernobbio, dove c’è il semaforo – così Monti – Abbiamo chiesto di poter far passare fino a 100 auto anziché una ventina, allungando i tempi del semaforo, dalle 22.30 alla 1.30 di ieri notte. Purtroppo a fronte di un disagio di ben due ore di coda. Da Carate a Cernobbio i tempi di percorrenza erano di circa un’ora e mezza, per questo mi sono subito attivato per chiedere ad Anas che la galleria resti aperta la domenica notte. Vediamo cosa risponderanno”.

Stessa richiesta è stata avanzata stamane dal sindaco di Moltrasio, Carmela Ioculano. “Il traffico di ieri sera era effettivamente molto pesante, di solito a una certa ora defluisce ma d’estate non va bene – dice il sindaco – Personalmente ho chiesto che anche il sabato sera la galleria possa restare aperta, oltre alla domenica, rendendo il cantiere operoso dal lunedì al venerdì”.

“C’è stato un problema anche sulla strada comunale interna – continua Ioculano – le persone, non sapendo della chiusura di ieri sera, hanno tentato di percorrere una via alternativa arrivando a Cernobbio e quindi con tutte le ripercussioni a livello di traffico. Credo che un ripensamento sulla chiusura sia doveroso da parte di Anas, ho scritto anche alla Prefettura affinché ci possa dare una mano. Sono attenzioni che, da un’agenzia come Anas che lavora di cantieri e di strade, io mi aspetto. Anche se ogni tanto dobbiamo ricordarglielo”.

2 Commenti

  1. non rendetevi ridicoli incolpando altri

    bastava tarare meglio il semaforo e il disagio sarebbe sicuramente diminuito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: