Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Incredibile a Olgiate, il sindaco Moretti: “Vaccino covid, la Regione convoca nostri cittadini a Milano. Non andate”

L’allerta è del Comune di Olgiate Comasco e del sindaco, Simone Moretti.

Una segnalazione che ha oggettivamente dell’incredibile lanciata dalla pagina ufficiale Facebook dell’amministrazione.

Si legge: “Allerta vaccinazioni, prenotazioni a Milano. Alcuni nostri concittadini hanno appena ricevuto le telefonate da parte del call center di Regione Lombardia per la conferma della vaccinazione nella giornata di domani presso l’Humanitas di Pieve Emanuele (Milano)”.

E più che comprensibilmente visto che siamo in zona rossa il Comune sottolinea: “Si sconsiglia di recarsi fino a Milano. Si consiglia di chiamare per annullare l’appuntamento e di rifare la prenotazione sul sistema regionale per essere convocati a Como, anche perché ci dovrebbe essere la geolocalizzazione. Per i cittadini e le cittadine di Olgiate Comasco, gli over 80 c’è l’Ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia per sottoporsi alla vaccinazione”.

Ecco il post:

Lo stesso sindaco rilancia con chiarezza e rabbia: “Altro che scagliarsi contro i Sindaci e gli Amministratori pubblici. Testa bassa e lavorare, altro che chiamare a Milano per vaccinare i cittadini e le cittadine di Olgiate Comasco. La misura è colma. Presidente Mauro Guerra (Anci Lombardia), domani in Regione di esempi da portare al coordinatore maximo puoi aggiungere anche questo”.

Ora si attendono chiarimenti. Si tratta dell’ennesimo disguido di Aria in attesa che subentri il sistema prenotazioni di Poste? Solo la Regione e l’azienda (ampiamente commissariata dal presidente Attilio Fontana) a questo punto possono spiegare quanto accaduto e formalizzato, ribadiamo, ufficialmente dall’amministrazione olgiatese. In attesa di capire se gli episodi si siano verificati anche altrove.

Un commento

  1. ALtro che azzerare ARIA qui c’è da azzerare la Giunta e il suo Presidente rispedirlo a Varese a far danni li…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo