Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Inaugurazione, sorrisi e dichiarazioni ma la funivia di Pigra (per ora) non parte. Ecco perché

Comunicato ufficiale, taglio del nastro in pompa magna, dichiarazioni e l’annuncio: “Apriamo domani”.

E invece Pigra e Argegno restano per il momento a bocca asciutta.

La funivia ferma era e ferma resta. In effetti da un paio di giorni circolavano voci insistenti circa alcune difficoltà ma il parterre istituzionale che ieri a idealmente tagliato il nastro all’impianto pareva sancire altre certezze.

Hanno vinto le voci (il “forse” nel titolo sotto è stato aggiunto ieri sera dopo la sostanziale conferma dello stop all’apertura).

Video – Emozione a Pigra, rinasce la funivia: domani (forse) le prime corse. Il sindaco Balabio: “Poi l’illuminazione per i viaggi di notte”

Ebbene, che succede? Seconto quanto spiega il sindaco di Pigra, Giovanni Balabio, qualcuno nella mattinata di ieri ha mandato una segnalazione a Ustif (l’Ufficio Speciale Trasporti a Impianti Fissi) segnalando una serie di possibili problemi. “Ora bisogna verificare – dice il primo cittadino – arriverà un funzionario martedì. Non c’è bisogno di allarmarsi, l’importante è intervenire, aspetteremo le verifiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo