Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Cantù, bazar dello spaccio in officina: coca, hashish e 1.2 Kg di marijuana. Due italiani in manette

I militari della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense, hanno arrestato in flagranza 2 italiani: un 54enne domiciliato a Cantù e un 41enne, domiciliato a Figino Serenza, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Gli investigatori, in collaborazione con personale dei Carabinieri del Nucleo Cinofili di Casatenovo, hanno perquisito un’officina di cui è titolare il 54enne trovando all’interno 1 chilo e 200 grammi di marijuana e 50 grammmi di hashish. Approfondendo i controlli sono stati trovati 50 grammi di cocaina divisi in 29 dosi all’interno dell’auto del 41enne.

Le pequisizioni domiciliari a casa di quest’ultimo hanno fatto rinvenire altri 100 grammi di hashish. I due sono in carcere al Bassone in attesa della convalida del fermo.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo