Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Sanità

Covid, chiude la Pediatria a Cantù. Personale trasferito al Sant’Anna per l’emergenza

Nell’ambito della riorganizzazione avviata da Asst Lariana per garantire i posti letto per l’assistenza ai pazienti Covid (ad oggi sono ricoverati 43 pazienti e 4 sono in attesa di ricovero al Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Anna, ndr), la Pediatria dell’ospedale di Cantù è stata momentaneamente chiusa.

Una parte del personale infermieristico e degli operatori socio-sanitari sarà impiegata nel presidio di San Fermo della Battaglia nei reparti Covid e il restante personale resterà a Cantù per garantire l’apertura 24 h su 24 del Pronto Soccorso Pediatrico.

Prosegue regolarmente anche l’attività chirurgica pediatrica che viene eseguita nel presidio di via Domea per quanto riguarda le discipline di Maxillo-facciale, Urologia e Otorinolaringoiatria.

Per il personale medico, stante l’imminente decisione di Ema sulla somministrazione del vaccino anti Covid anche ai bambini, oltre all’impegno nel Pronto Soccorso Pediatrico, come detto, si sta valutando un loro coinvolgimento nella campagna vaccinale.

 

Un commento

  1. Spiace dover leggere ancora queste notizie, per i medici, gli infermieri nuovamente in prima linea contro il covid; senza dimenticare tutta l’utenza coinvolta .
    Sanità ancora in emergenza quindi.
    Io ho appena prenotato la terza dose del vaccino per il mese di gennaio facendo il mio primario dovere di cittadina.
    Per il resto felice di sapere che potremo assaporare la magia del natale con la città dei balocchi invasa da grande folle di turisti e forestieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo