Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Solidarietà e Sociale

Doccia e plafoniere da montare, orli alle tende. Chi vuole aiutare la Casa dei Bambini?

AAA Aiuto cercasi.

La Casa dei Bambini, l’appartamento nell’ex – Pastificio Castelli acquistato con tanti sacrifici (e anche grazie a tanta solidarietà) dalla Fondazione Scalabrini, e dedicata alla memoria dei bambini morti nell’incendio del loro appartamento in via Per San Fermo, è quasi pronta.

A giorni, infatti, è prevista l’inaugurazione e ci sono già le prime famiglie candidate a prenderne possesso secondo la formula di accoglienza che è la forza della Fondazione: un rifugio temporaneo, per superare i momenti duri, e ritrovare la forza per continuare a camminare, nella vita, da soli.

Mancano però ancora alcuni piccoli dettagli e la presidente Francesca Paini lancia un appello: “Cerchiamo qualcuno che ci dia una mano per gli ultimi lavoretti – spiega – abbiamo dieci plafoniere e un box doccia da montare. E ci servirebbe anche una signora capace di fare gli orli alle tende. Un lavoro facile facile se sei amica della macchina da cucire”.

Se qualcuno ha voglia di rimboccarsi le maniche e dare una mano può contattare la Fondazione Scalabrini al numero 031 268387 o scrivere a fondscalabrini@confcooperative.it.

Ovviamente è ancora possibile contribuire alla raccolta fondi per il progetto La Casa dei Bambini, i cui costi non sono stati ancora completamente coperti. Info su fondazionescalabrini.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: